Le Origini - sensounicoband

FOLLOW US

SENSOUNICO BAND

SENSOUNICOBAND
FOLLOW US
Vai ai contenuti

Le Origini


LE ORIGINI e LA STORIA

Dopo diversi cambi di formazione ed un alternarsi di cantanti e musicisti, che portarono i Sensounico ad affermarsi come "Migliori interpreti" nel 2006 al "Senza Etichetta "col brano Piece of my Heart di Janis Joplin, l'attuale formazione venne raggiunta nel settembre del 2007.
L'idea era quella di proporre un repertorio Rock di cover anni '60-'70 . Ma ben presto alla Band iniziò ad andare stretta l'etichetta di cover band: iniziò così una piccola rivoluzione della scaletta, coi brani spesso riarrangiati in chiave più moderna e personale. Dai nuovi arrangiamenti agli inediti il passo fu breve e naturale. Nel 2008 nel cd autoprodotto "Tra bordo e pelle" compaiono infatti i primi due inediti. Fu un periodo di profonda ispirazione quello tra il 2008 ed il 2009, Proprio nel 2009 i Sensounico diedero vita al loro brano più conosciuto, "Quel giorno di pioggia", scritto per il sessantenario della Tragedia di Superga, che rimane tutt'ora il loro brano più conosciuto e riconosciuto. Nel 2001 viene autoprodotto "Equilibri", cd contenente solo inediti della band e registrato presso il loro studio personale. Col passare del tempo i Sensounico iniziarono ad esplorare nuove strade, contaminando i loro brani con elementi a prima vista molto distanti dalle chitarre distorte e dagli arpeggiatori del sinth: quartetti d'archi, mezzo soprano, basi progressive...tutto viene miscelato in modo naturale ed azzardato. E proprio questi elementi sono presenti nel mini cd "Quel giorno di pioggia ", prodotto e didtribuito da PGM nel 2013, dove finalemnte il pubblico i può trovare il brano che da' il titolo al cd.
Nel 2016 infine, viene autoprodotto in 300 copie limitate il cd "GIGI MERONI", contenente l'omonimo brano e il singolo "Insonnia" che rappresenta anche la canzone col primo videoclip ufficiale della band in cui essa compare.
Nel 2018 durante  un' esibizione allo Stdio Olimpico Grande Torino, nell' intervallo di Torino vs Lazio, viene menzionata dai maggiori quotidiani sportivi e sottolineata da Sky sport in diretta,  la toccante partecipazione delle 25000 persone presenti protagoniste di una emozionante fiaccolata sugli spalti durante la loro performance.
Nel 2019 esce il cd "17:03" distribuito da Tuttosport in collaborazione con i "Tori seduti". La canzone "Quel giorno di pioggia" viene incisa nuovamente in un nuovo restayling di arrangiamento musicale e di testo. Proprio questa nuova versione verrà utilizzata dalla giornalista Laura Gialli per TG2 Dossier e dalla giornalista Caccavale di Fanpage. L'esibizione allo Stadio durante l'intervallo Torino vs Milan viene accompagnata da un'altra  fiaccolata, ma stavolta molto più suggestiva, tanto da venire menzionata nei giorni seguenti  da TGCOM, Sky Sport, Rai3 e TG2.
Nel 2020 a causa della pandemia Covid-19 ed il conseguente Lockdown, i Sensounico organizzano un flashmob legato alla loro canzone più celebre: alle 17:03 grazie all'aiuto di molte radio, la canzone viene suonata a tutto volume dalle proprie abitazioni. Il Flashmob viene supportato anche da molte testate giornalistiche e televisive e promossa da molti personaggi legati al mondo sportivo.
Nel 2021 viene realizzato il video ufficiale di "Quel giorno di pioggia", realizzato da Lapresse-Torino channel -Torino fc a Superga e viene incisa per l'occasione la parte finale con la declamazione della formazione del Grande Torino  dal Capitano del Torino Fc Andrea Belotti.



CONTATTI    Dave 3405070380        
Andrea B. 3400962675
e-mail:  comunicazioni@sensounicoband.it

DOVE PUOI TROVARCI
Torna ai contenuti